Alternanza scuola-lavoro: Iren incontra i ragazzi dell’Avogadro di Torino

06 novembre 2017
#EDUCAZIONE

Sono in corso numerose iniziative di valore per gli studenti e il Gruppo Iren, volte a educare i ragazzi all’imprenditorialità e alla cultura di impresa, stimolandone curiosità, creatività e capacità di relazionarsi professionalmente con persone ed enti esterni alla Scuola.

In questo contesto si inserisce il modulo “Le strade dell’energia”, promosso da Iren Energia che il 9 Novembre  vedrà coinvolti i ragazzi del quarto anno dell’Istituto Tecnico A. Avogadro .

I giovani che verranno accolti dall’AD di Iren Energia Giuseppe Bergesio,  avranno modo di scoprire, tramite presentazioni e filmati, il funzionamento delle centrali idroelettriche, termoelettriche e sul teleriscaldamento.

Verranno approfonditi i concetti di generazione e produzione di energia e, in un successivo incontro, verrà completata la filiera dell’energia, accostandosi al tema della distribuzione e ai relativi servizi.

Al termine di questa mattinata in aula, e dopo il pranzo consumato in mensa, i ragazzi saranno poi accompagnati a visitare la Centrale di Torino Nord.

Incontri di questo tipo sono propedeutici alla successiva esperienza di stage che i ragazzi i dell’ITI Avogadro svolgeranno in Iren nei prossimi mesi di giugno e luglio.

Tutto ciò conferma l’impegno profuso dall’Azienda nel campo della formazione e della valorizzazione dei giovani, motore del futuro.

CORRELATI

Amiat: nuovo volantino per ritiro ingombranti

#TERRITORI

Amiat Gruppo Iren ha predisposto la diffusione di circa 200 volantini bioadesivi da utilizzare nelle circoscrizioni II e VIII per segnalare ai cittadini – nel caso in cui sia stato richiesto il ritiro di rifiuti ingombranti - i motivi per cui il servizio non è stato effettuato o è stato eseguito solo parzialmente da parte degli operatori.

Nel dépliant sono indicate, nello specifico, anche tutte le indicazioni per effettuare una nuova prenotazione di ritiro attraverso il sito web www.amiat.it o il Customer Care Ambientale al numero 800. 017277.

Non solo. Sono indicate anche tutte le informazioni utili per corretta raccolta dei rifiuti ingombranti a domicilio, con precisazioni riguardo la tipologia di utenza servita, i limiti di pezzi e dimensioni, le regole di esposizione e gli orari di ritiro.

Nel caso degli elettrodomestici usati, inoltre, si ricorda che è possibile rivolgersi direttamente al rivenditore per il ritiro in caso di acquisto di un apparecchio nuovo.

Per maggiori informazioni e dettagli vai su www.amiat.it

CORRELATI