Al via il Comitato Territoriale di Parma

08 ottobre 2015
#TERRITORI

Martedì 6 ottobre si è insediato il Comitato Territoriale Iren di Parma. Il Gruppo Iren ha, anche a Parma, un nuovo strumento per favorire il dialogo con il territorio e la progettazione partecipata con i cittadini sui temi della sostenibilità e della qualità dei servizi. Il Comitato Territoriale rappresenta, infatti, un inedito luogo di confronto tra le realtà locali e di incontro tra i saperi del territorio e quelli del Gruppo per progettare in modo partecipato soluzioni innovative per le Comunità Locali.

Questa la composizione del Comitato Territoriale di Parma:

Ignazio Vincenzo Cannas – ADOC
Claudio Franchini – ASCOM
Fabio Faccini – Cooperativa sociale Cigno Verde
Massimo Perotti – CNA
Marco Tamani – Coldiretti
Francesca Campanini – Confconsumatori
Stefano Cantoni – Confesercenti
Michele Orioli – Emc2 produttori di energia alternativa
Fabrizio Ghidini – Federconsumatori
Arnaldo Conforti – Forum Solidarietà
Lorenzo Zerbini – Gruppo Giovani dell’industria di Parma
Fulvia Cavalieri – Associazione Kuminda
Silvano Annoni – Italia Nostra
Patrizia Bonardi – Cooperativa sociale Sirio
Maria Chiara Albertini – Unione parmense industriali
Carlo Quintelli – Università degli Studi di Parma
Marco Trevisan – Comune di Salsomaggiore Terme
Francesco Profumo – Presidente Iren
Ettore Rocchi – Vicepresidente Iren

Nella seduta di insediamento sono stati nominati Marco Trevisan, Presidente e Patrizia Bonardi Vicepresidente del Comitato Territoriale di Parma. L’incontro ha rappresentato anche una prima occasione per i membri del Comitato di definire gli obiettivi della partecipazione e avviare un confronto sulle modalità di lavoro del gruppo.

I membri del Comitato hanno inoltre visionato la piattaforma on line “Iren Collabora” (www.irencollabora.it), primo esempio a livello nazionale di sito web per gestire un dialogo diretto con i cittadini, i quali potranno pubblicare e discutere attraverso questo strumento i propri contributi sui temi proposti o da proporre al Comitato stesso, avanzare nuove idee o suggerimenti su tematiche d’interesse per il Gruppo Iren, con l’obiettivo di generare progetti concreti.

CORRELATI